Forex Tips & Daily Analysis

Wednesday, 30th Jan 2013ForexHint
Archive 
Economical News | Technical Analysis | Wild Card | Market Trend | Indicators

I Dati Economici degli Stati Uniti sono Imposti a Generare la Volatilità di Oggi.

Il dollaro ha ottenuto perdite contro praticamente tutti i suoi rivali di valuta principali di ieri, a seguito di un indicatore di fiducia dei consumatori deludente che ha generato preoccupazioni per quanto riguarda il ritmo della ripresa economica degli Stati Uniti. Oggi, le notizie degli Stati Uniti sono ancora una volta previste a generare la volatilità del mercato. Gli operatori vorranno prestare attenzione alla cifra del Non-Farm Employment Change ADP, l'Advance PIL e la dichiarazione del FOMC. Se una delle notizie segnalera' un ulteriore rallentamento dell'economia statunitense, il dollaro potrebbe ottenere ulteriori perdite.

Economical News

USD

Il dollaro ha ottenuto perdite contro la maggior parte dei suoi rivali di valuta principali per tutta la sessione di negoziazione europea di ieri, nel bel mezzo di una diminuzione della fiducia nella ripresa economica degli Stati Uniti, evidenziata da un dato della fiducia dei consumatori CB deludente. Il USD / CHF è sceso vicino ai 70 pips nel corso della sessione della metà giornata di negoziazione, raggiungendo alla fine a partire da 0,9192 prima di una leggera correzione rialzista che ha portato la coppia al livello di 0,9210. Contro lo yen giapponese, il dollaro è sceso di quasi 40 pips durante la prima parte della giornata, negoziando a partire da 90,32. Con l'inizio della negoziazione pomeridiana, la coppia rimane stabile a 90,60.

Oggi, le notizie degli Stati Uniti sono previste a generare la volatilità del mercato. Il Non-Farm Employment Change ADP, che è ampiamente considerato un fattore predittivo di venerdì, l'importante cifra del Non-Farm payrolls, che potrebbe portare ad ulteriori perdite per il biglietto verde se l'indicatore risultera' al di sotto delle aspettative. Allo stesso modo, il USD potrebbe estendere la sua corsa ribassista se la cifra del Advance PIL o la dichiarazione del FOMC indicheranno che la ripresa economica degli Stati Uniti sta rallentando.

EUR

L'euro è stato in grado di estendere la sua recente tendenza rialzista nel corso della giornata di ieri, tra la fiducia nella ripresa economica della zona euro, in combinazione con i dati economici deboli degli Stati Uniti. La coppia EUR / USD e' avanzata di 68 pips durante la metà della giornata di negoziazione, raggiungendo alla fine l'altezza di 1,3494 prima di tornare al livello di 1,3485. Contro lo yen giapponese, l'euro ha iniziato la giornata con una nota ribassista, scendendo di quasi 100 pips negoziando a partire da 121,19, prima di una correzione rialzista che ha portato i prezzi al livello di 122,35 nel corso della negoziazione pomeridiana.

I commercianti d'euro sono in grado di anticipare un'altra giornata volatile oggi, mentre i dati significativi rilasciai sia della zona euro e sia dagli Stati Uniti sono impostati ad essere rilasciati. Gli operatori vorranno prestare la massima attenzione alla 10° asta di titoli italiana. Se ci sara' una alta richiesta per il debito italiano, la fiducia nella ripresa economica della zona euro è destinata ad aumentare, il che porterebbe portare guadagni per l'euro. Inoltre, se i dati economici degli Stati Uniti, risulteranno ancora una volta al di sotto delle aspettative, la coppia EUR / USD potrebbe vedere ulteriori guadagni.

Oro

Il prezzo dell'oro e' avanzato vicino a $ 8 dollari ad oncia nel commercio asiatico ieri mentre una diminuzione del valore del dollaro ha reso il metallo prezioso più economico per gli acquirenti internazionali. L'oro ha scambiato all'altezza di $ 1.664,65 prima di una leggera correzione al ribasso nel corso della giornata, che ha portato i prezzi a tornare al livello di $ 1660.

Oggi, l'oro ha il potenziale di estendere i guadagni di ieri a seguito del rilascio di alcuni indicatori economici potenzialmente significativi degli Stati Uniti. Se una delle notizie risulera' nelle perdite del biglietto verde, gli investitori potrebbero spostare i loro fondi per le attività di rifugio sicuro, il che consentirebbe di aumentare i prezzi dell'oro.

Technical Analysis

EUR / USD

Un cross ribassista si trova vicino a formato sullo Slow Stochastic del grafico settimanale, indicando che una correzione al ribasso potrebbe accadere nel prossimo futuro. Questa teoria è supportata dal Williams Percent Range sul grafico stesso, che è attualmente in territorio di ipercomprato. Apertura di posizioni corte può essere l'opzione migliore per questa coppia.

GBP / USD

Il Williams Percent Range sul grafico settimanale è caduto in in territorio di ipervenduto, segnalando che una correzione al rialzo potrebbe verificarsi in un prossimo futuro. Questa teoria è supportata dal Relative Strength Index sul grafico giornaliero, che è attualmente appena al di sotto 30. Apertura di posizioni lunghe può essere la scelta migliore per i commercianti.

USD / JPY

Il Relative Strength Index sul grafico settimanale è attualmente in territorio di ipercomprato, indicando che una correzione al ribasso potrebbe accadere nel prossimo futuro. Inoltre, lo stocastico lento sul grafico stesso ha formato un cross ribassista. Apertura di posizioni corte può essere la scelta migliore per i commercianti.

USD / CHF

La maggior parte degli indicatori tecnici di lungo periodo mostra questa coppia in territorio neutrale, il che significa una tendenza definitiva è difficile da prevedere in questo momento. Gli operatori possono voler prendere un aspettare e vedere l'approccio per questa coppia, come un quadro più chiaro è probabile che presentarsi in un prossimo futuro.

Wild Card

CAD / CHF

Il Relative Strength Index sul grafico giornaliero è caduto in territorio di ipervenduto, indicando che una correzione al rialzo potrebbe verificarsi in un prossimo futuro. Questa teoria è supportata dal stocastico lento sullo stesso grafico, che ha formato un cross rialzista. Apertura di posizioni lunghe può essere la scelta migliore per i commercianti di

Indicators

DateTime GMT$€£¥EventPeriodPrev.ForecastImp
2013-01-3007:00CHF
UBS Consumption Indicatorhelp
1.23-1
UBS Consumption Indicator

Measures the level of consumer sentiment index based on 5 consumer-based economic indicators. Due to the large percentage consumer spending accounts for in a nation's economy, it is a very important measure of economic growth.

2013-01-3008:00CHF
KOF Economic Barometerhelp
1.281.213
KOF Economic Barometer

This is an index designed to predict the overall direction of the economy over the following 6 months. Also known as KOF Leading Indicators, or Konjunkturbarometer.

2013-01-3008:00EUR
Spanish Flash GDPhelp
-0.3%-0.6%3
Spanish Flash GDP

Change in the inflation-adjusted value of all goods and services produced by the economy;

2013-01-3009:10EUR
Retail PMIhelp
44.5-1
Retail PMI

The Retail Purchasing Manager's Index (PMI) measures the activity level of purchasing managers in the retail sector, with a reading above 50 indicating expansion. A rising trend has a positive effect on the nation's currency. To produce the index, purchasing managers are surveyed on a number of subjects including employment, production, new orders, supplier deliveries, and inventories. Traders watch these surveys closely because purchasing managers, by virtue of their jobs, have early access to data about their company’s performance, which can be a leading indicator of overall economic performance.

2013-01-3009:30GBP
Net Lending to Individualshelp
-0.1B0.9B3
Net Lending to Individuals

Measures the total value of outstanding home loans and consumer installment debt, such as credit cards and auto loans. A rising trend has a positive effect on the nation's currency because historically consumer borrowing and spending have a high degree of correlation.

2013-01-3009:30GBP
M4 Money Supplyhelp
-0.2%0.2%1
M4 Money Supply

Measures the monthly change in currency outstanding. Higher levels of currency can have a devaluing effect on the currency. M4 Money Supply is calculated as M0 + UK residents' bank deposits + deposits made by the private sector.

2013-01-3009:30GBP
Mortgage Approvalshelp
54K55K1
Mortgage Approvals

This report releases information regarding the number of loans issued during the preceding month used to purchase homes. Increased spending in the housing sector usually indicates economic growth and therefore carries a big impact on markets.

2013-01-30EUR
Italian 10-y Bond Auctionhelp
4.48|1.5-3
Italian 10-y Bond Auction

Average yield on 10-year bonds the government sold at auction, and the bid-to-cover ratio of the auction;

2013-01-3010:34EUR
German 30-y Bond Auctionhelp
2.34|2.7-1
German 30-y Bond Auction

Average yield on a 30-year bond the government sold at auction, and the bid-to-cover ratio of the auction;

2013-01-3013:15USD
ADP Non-Farm Employment Changehelp
215K164K5
ADP Non-Farm Employment Change

A monthly estimate of the change in employment conducted by Automated Data Processing (ADP) for all industries excluding the farming industry.

2013-01-3013:30USD
Advance GDPhelp
3.1%1.1%5
Advance GDP

This report is a measures of the total value of all goods and services produced from an economy. Investors pay attention to this report as it is a very broad measure of total economic activity and offers an accurate look into economic health.

2013-01-3013:30USD
Advance GDP Price Indexhelp
2.7%1.5%3
Advance GDP Price Index

This report is a measure of inflation as to how it relates with Advanced GDP.

2013-01-3015:30USD
Crude Oil Inventorieshelp
2.8M2.9M3
Crude Oil Inventories

This report measures the change in the number of barrels of Crude Oil held in inventory on a week-by-week basis. It is also called Crude Oil Stocks.

2013-01-3018:00EUR
German Buba Pres Weidmann Speakshelp
**3
German Buba Pres Weidmann Speaks

Deutsche Bundesbank President and voting member of the ECB Governing Council May 2011 - Apr 2019. He's believed to be one of the most influential members of the council;

2013-01-3019:15USD
FOMC Statementhelp
**5
FOMC Statement

This statement is the primary tool the Federal Open Market Committee (FOMC) of the U.S. Federal Reserve Board uses to communicate with investors about recent monetary policy decisions. It can carry a significant impact as it offers insight into the state of the economy from the point of view of the central bank.

2013-01-3019:15USD
Federal Funds Ratehelp
<0.25%<0.25%3
Federal Funds Rate

The Federal Funds Rate is the short-term interest rate set by the US Federal Reserve Board. These interest rates are one of the primary determinants in the value of a nation's currency and therefore any decisions made regarding these rates carry a significant impact on the value of the currency.

2013-01-3020:00NZD
Official Cash Ratehelp
2.50%2.50%5
Official Cash Rate

Measured value of interest rate at which banks lend balances to other banks. Interest Rates are a key component in currency valuation.

2013-01-3020:00NZD
RBNZ Rate Statementhelp
**5
RBNZ Rate Statement

The Reserve Bank of New Zealand (RBNZ) releases this statement in connection to its recent decision on short-term interest rates. Interest rates are a primary determinant of a currency's value and these statements are used by traders to determine future monetary policy decisions.

2013-01-3023:15JPY
Manufacturing PMIhelp
45.0-1
Manufacturing PMI

The Manufacturing sector's Purchasing Manager's Index (PMI) is an indicator which measures how much activity the purchasing managers of the manufacturing sector in the economy are experiencing.

2013-01-3023:50JPY
Prelim Industrial Productionhelp
-1.4%4.2%3
Prelim Industrial Production

This is a measure of the change in the total value of output produced by manufacturers and other facilities after being adjusted for inflation.

Disclaimer: Investment in the currency exchange is highly speculative and should only be done with risk capital. Prices rise and fall and past performance is no assurance of future performance. This and any analysis published or received from FOREXHINT.COM is for informational use. Accordingly we make no warranties or guarantees in respect of the content. The publications herein do not take into account the investment objectives, financial situation or particular needs of any particular person. Investors should obtain individual financial advice based on their own particular circumstances before making an investment decision on the basis of the recommendations in the analyses. While we try to ensure that all of the information provided is kept up-to-date and accurate we accept no responsibility for any use made of the information provided. FOREXHINT.COM will not be held responsible for the reliability or accuracy of the information available. The content herein is provided in good faith and believed to be accurate; however, there are no explicit or implicit warranties of accuracy or timeliness made FOREXHINT.COM or its affiliates. The reader agrees not to hold FOREXHINT.COM or any of its affiliates liable for decisions that are based on information from this website. FOREXHINT.COM highly recommends that before making a decision, the reader collects several opinions related to the decision and verifies facts from at least several independent sources.